CORSO DI FORMZIONE E AGGIORNAMENTO IN PEDAGOGIA INTERIORE

CORSO DI FORMAZIONE e AGGIORNAMENTO in PEDAGOGIA INTERIORE®  Rivolto a Dirigenti, Docenti ed Educatori di ogni ordine e grado di scuola

FONDAMENTI SIA, “EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITA’ e CONOSCENZA DEL SE’,  4 moduli, 80 ore totali

Condotto dalla dott.ssa Mariangela Di Pasquale

La Formazione Fondamenti SIAEducazione all’Affettività e Conoscenza del Sé” si propone di formare insegnanti efficaci nella gestione delle relazioni socio-pedagogiche ai fini dell’innovazione scolastica.

La Formazione Base in PEDAGOGIA INTERIORE: “EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITA’ e CONOSCENZA DEL SE’è composta da 4 moduli.

Ogni modulo di 20 ore è suddiviso in: 2 ore di teoria on line + 12 ore di pratica in presenza (distribuite in due giornate) + 6 ore di supervisione/relazione finale on line dei contenuti e metodi appresi.

La Formazione Base Fondamenti SIA ha un totale di 80 ore e mira a fornire le competenze fondamentali del metodo. Al termine prevede il conseguimento di un attestato finale di aggiornamento scolastico e Certificazione delle Competenze pedagogiche acquisite (Life skills).

Il percorso è uno strumento valido per conoscere sé stessi, migliorare le proprie competenze emotivo-relazionali, ed acquisire metodi pratici per migliorare il proprio benessere e la propria efficacia d’insegnamento in ambito educativo.

La Formazione Fondamenti SIA è parte del livello base del corso di Alta Formazione e Specializzazione in Pedagogia Interiore che permette di accedere alla qualifica di Educatore Artistico-Pedagogico metodo SIA (tot.280 ore).

PROGRAMMA DIDATTICO
                                                                                                                                                                                        “La Scuola sei tu, è dentro di te!”  Mariangela Di Pasquale

MODULO 1: AFFETTIVITÀ E CONOSCENZA DEL SÉ NELL’INFANZIA E ADOLESCENZA- L’ EDUCAZIONE SENSORIALE.

Elementi di pedagogia e psicologia dell’educazione; i grandi pedagogisti interiori della storia: Rousseau, Pestalozzi, Froebel, Montessori, Steiner;  A. Maslow e i bisogni inviolabili dei bambini; le neuroscienze e il diritto al benessere e alla felicità; La Pedagogia Interiore: i 3 principi pedagogici e i 4 pilastri della PI.  Educazione Sensoriale: i i pedagogisti della multisensorialità, M. Montessori e B. Munari;

I Sensi come canali di apprendimento creativo a scuola (Visivo, cinestetico e auditivo: caratteristiche, segnali e pratica delle tecniche). Mondo Esteriore e Mondo Interiore; La Mindfulness: Ascolto e presenza del sé; Le tecniche di inclusione e integrazione sociali: la meditazione sensoriale “Qui e Ora”, “l’Abbraccio Speciale”. La relazione empatica nel team degli insegnanti; tecniche di PNL. Empatia e sentimenti a scuola: L’insegnante Empatico.
Al termine del modulo il docente acquisisce le seguenti Competenze Trasversali:

Skills relazionali: relative alla capacità di entrare in empatia reciproca e sviluppare relazioni significative, di trasmettere e condividere in modo chiaro idee ed informazioni, di ascoltarli e di confrontarsi con loro efficacemente.
Il docente:

- Sviluppa empatia e abilità nell’area della socializzazione e dei rapporti interpersonali.
- Sa effettuare interventi mirati più efficaci nella gestione delle relazioni socio-pedagogiche
- Acquisisce nuovi strumenti per la gestione e risoluzione dei conflitti in classe o nel team di lavoro.

MODULO 2: EDUCAZIONE ALLA COMUNICAZIONE EFFICACE - LA METODOLOGIA DELLA PACE (PNL).

 Teoria e pratica: elementi di pedagogia e psicologia dell’educazione; T. Gordon: la comunicazione efficace; M. B. Rosenberg: la comunicazione verbale NonViolenta; I maestri Nobel della Pace; La Pedagogia Interiore: i 3 principi SIA e i 4 pilastri (Circle Time, Mindfulness, Ascolto del cuore e Abbraccio Speciale).

- Gestione e risoluzione del conflitto all’interno del gruppo; le dinamiche di gruppo come strumento della conoscenza di sé; la Metodologia della Pace: la comunicazione separativa, empatica e assertiva;
- Gli stili d’insegnamento e gli stili d’apprendimento; pratica delle meditazioni sociali di pace; elementi di PNL; l’ascolto attivo e l’ascolto passivo nella didattica;
- Empatia e comunicazione pacifica a scuola: lo stile empatico-assertivo dell’insegnante (pratica).
- Autostima e valorizzazione del proprio ruolo di docente. L’Insegnante assertivo.
- La Pace: una Qualità Essenziale di vita, esercizi e tecniche guidate.

Al termine del modulo il docente acquisisce le seguenti Competenze Trasversali:

Skills relazionali: relative alla capacità di condividere in modo chiaro ed empatico idee ed informazioni con i propri interlocutori, di ascoltarli e di confrontarsi con loro efficacemente.
Il docente:

- Sa facilitare i processi di apprendimento attraverso l’utilizzo di tecniche di PNL per una comunicazione efficace.
- Acquisisce nuovi strumenti per la gestione e risoluzione dei conflitti in classe o nel team di lavoro. - Sa effettuare interventi mirati più efficaci nella gestione delle relazioni socio-pedagogiche
- Acquisisce sicurezza e assertività nel proprio ruolo educativo.

MODULO 3: EDUCAZIONE ALLE EMOZIONI - L’INTELLIGENZA EMOTIVA.

Teoria e pratica: i 3 principi e i 4 pilastri della Pedagogia Interiore; elementi di pedagogia e psicologia dell’educazione; Robert Plutchik e il fiore delle emozioni; Daniel Goleman e l’intelligenza emotiva; Daniela Lucangeli: la warm education-  la “Maestria delle emozioni” di L. Lovegarden; P. e A. Wandres; Il Cerchio delle Emozioni; la Pedagogia Interiore; i 4 pilastri della P.I. (Circle Time, Mindfulness, Ascolto del cuore e Abbraccio Speciale); Educazione alle Emozioni a scuola: pratica ed esercizi da applicare in classe e nella vita. Le Arti e Intelligenza emotiva: Esercizi di Teatro e Arteterapia delle emozioni.
Al termine del modulo il docente acquisisce le seguenti Competenze Trasversali:

Skills relazionali: relative alla capacità di creare benessere a scuola, di essere consapevole delle proprie emozioni e di quelle altrui, di condividere le proprie emozioni con i colleghi, di ascoltarli e di confrontarsi e comunicare con loro in modo chiaro ed efficace.
Il docente:

- Acquisisce nuovi strumenti per la gestione e risoluzione dei conflitti in classe o nel team di lavoro.
- sa contribuire alla crescita, sviluppo e realizzazione di sé, aiutando a superare la fragilità emotiva ed acquisendo sicurezza nel proprio ruolo educativo.
- sa riconoscere gestire ed esprimere in sicurezza le proprie emozioni per sostenere l’emotività degli studenti.
- Acquisisce nuovi mezzi
potenziare l’Intelligenza Emotiva (QE) propria e altrui.

MODULO 4: EDUCAZIONE SISTEMICA: la Famiglia, la Scuola, la Comunità Educante.

Teoria e pratica: Pedagogia Interiore; i 3 principi SIA e i 4 pilastri (Circle Time, Mindfulness, Ascolto del cuore e Abbraccio Speciale); Educazione Sistemica: B. Hellinger e le costellazioni sistemiche applicate alla famiglia d’origine; l’albero genealogico: la forza dei propri avi.

Le costellazioni sistemico-scolastiche applicate nel rapporto insegnanti-alunni, insegnanti-genitori; Successo scolastico e armonia nei Consigli di Classe: Ognuno al posto giusto nel proprio sistema. 
I modelli di apprendimento e d’insegnamento: ripercorrere il proprio vissuto scolastico e analizzare i modelli scolastici acquisiti dall’insegnante quando era alunno; motivazione, consapevolezza e conoscenza del sé nell’ambiente scolastico e nella comunità educante.

Al termine del modulo il docente acquisisce le seguenti Competenze Trasversali:
Skills relazionali e di servizio:
relative alla capacità di creare benessere a scuola, di essere consapevole del proprio ruolo e di quello altrui, di saper lavorare in team.
Il docente:

- Conosce l’organigramma scolastico, riconosce il proprio ruolo nel sistema e inizia valorizzare quello altrui.
- Sa lavorare e collaborare coi colleghi in team, contribuendo alla costruzione di relazioni positive finalizzate al raggiungimento dell’obiettivo condiviso.
- Acquisisce tecniche sistemiche per promuovere la risoluzione di dinamiche relazionali critiche all’interno della classe tra insegnanti e alunni, nel team di lavoro fra insegnanti, o tra insegnanti e genitori.


LUOGO E PERIODO
L’intera formazione o singoli moduli possono essere svolti presso Scuole o Università che ne facciano richiesta. I tempi sono da concordare con la scuola. Ogni modulo è frequentabile anche singolarmente.

TIPOLOGIA DI VERIFICA FINALE

Alla fine di ogni modulo è prevista una relazione finale esito delle competenze raggiunte.


Dott.ssa Mariangela Di Pasquale
Ideatrice e direttrice del metodo SIA. Insegnante di Scuole Superiori. Laureata in Lettere. Master università in Pedagogia e Innovazione Scolastica. Formazione biennale in Counselor Olistico e in Tecniche di Riconciliazione e Costellazioni Sistemico-familiari presso la S.i.c.o.o.l. di Milano. Master in Cinema, Teatro e Spettacolo e perfezionamento in "Educazione alla teatralità e conoscenza del sé" presso l’Università Cattolica di Milano. Da oltre 20 anni conduce laboratori di teatro e conoscenza del sé e cura la regia di numerosi spettacoli teatrali con bambini e ragazzi dai 3 ai 20 anni. Dirige e conduce Corsi di Formazione in Pedagogia Interiore con insegnanti, educatori e genitori in ambito educativo e scolastico. E’ autrice dei libri: “Pedagogia Interiore”, Ed. Macro 2022;  “La favola della Vita”, Artevita Edizioni, 2019.